News
2016-07-01 Nasce la Banca del Cilento, di Sassano e del Vallo di Diano e della Lucania. Gli auguri del Direttore Generale Solimeno E’ nata ufficialmente la “Banca del Cilento, di Sassano e del Vallo di Diano e della Lucania”. E’ scoccata la fatidica data del 1° Luglio, e diventa quindi da oggi realtà anche dal punto di vista civilistico il processo di aggregazione tra la Banca del Cilento e Lucania Sud e la BCC di Sassano. La nuova Banca è, ora, la più grande a Sud di Roma, con circa 150 dipendenti e 23 sportelli, in un territorio che abbraccia 107 Comuni: 54 in provincia di Salerno, 39 in provincia di Potenza, 7 in provincia di Cosenza e 7 in provincia di Matera. Ambiziosi i progetti del nuovo Istituto di Credito presente in tre Regioni e quattro Province e che ora conta quasi seimila Soci. Imminente la nuova apertura della filiale di Atena Lucana e poi, nei prossimi due anni, nuove aperture a Potenza e Matera. Quella del 1° Luglio 2016 è quindi una data di fondamentale importanza per il Credito Cooperativo Meridionale, ed in questa occasione il Direttore Generale Dott. Ciro Solimeno ha voluto indirizzare un messaggio augurale ai Collaboratori, ai Soci e ai Clienti del neonato Istituto di Credito. “Oggi, primo luglio 2016 - evidenzia Solimeno - nasce la Banca del Cilento, di Sassano e del Vallo di Diano e della Lucania – Credito Cooperativo – Società Cooperativa per azioni. E’ un importante primo traguardo, frutto di un grande lavoro di gruppo, al servizio dei Soci e della Clientela. L’aggregazione realizzata fra le due consorelle – continua il Direttore Generale - rafforza l’azione svolta a favore del territorio su cui opera, forte di una rete che può contare su ventitré sportelli dislocati in tre regioni e ben quattro province. A tutti i colleghi va, sin da ora, il mio sincero e sentito ringraziamento per il lavoro svolto e per quello, ancora più impegnativo ed entusiasmante, che ci attende. A tutti i nostri Soci e ai nostri Clienti – conclude Solimeno - va altresì l’augurio di raggiungere insieme risultati sempre più soddisfacenti e traguardi sempre più ambiziosi”. 2016-06-21 BCC di Sassano, avviso importante per la clientela che utilizza il servizio di Home Banking A seguito della fusione per incorporazione della Banca di Credito Cooperativo di Sassano Società Cooperativa (ABI 08039) nella Banca del Cilento e Lucania Sud S.c.p.a. ( ABI 08154), si comunica alla gentile clientela della BCC di Sassano che utilizza l'Home Banking che l'inoltro di disposizioni per: - Pagamenti Effetti - Pagamento deleghe F24 - Presentazione RIBA-RID-MAV-Sepa SDD - Disposizioni di pagamento Bonifici - Stipendi - Pagamento Bollettini,e qualsiasi altro tipo di pagamento è inseribile esclusivamente con Data Esecuzione NON successiva al 05/07/2016. Invece per le Deleghe F23 il termine ultimo è il 27/06. La normale attività sarà ripresa da Lunedì 11 Luglio 2016 . Per qualsiasi informazione o chiarimento aggiuntivo è possibile rivolgersi alla propria filiale della BCC di Sassano. 2016-06-17 Alternanza Scuola-Lavoro tra Istituto Sacco e BCC di Sassano, consegnati i Diplomi Con la consegna dei diplomi ai 20 studenti partecipanti si è temporaneamente concluso il percorso formativo che ha visto ancora una volta in sinergia l’Istituto d’Istruzione Sacco di Sant’Arsenio e la BCC di Sassano, nell’ambito dell’Alternanza Scuola- Lavoro. L’iniziativa è finalizzata a potenziare e qualificare l’offerta formativa degli studenti del Sacco del 3°, 4° e 5° anno, permettendo loro di svolgere anche tirocini formativi presso le filiali dell’Istituto di Credito di Sassano. Una collaborazione che proseguirà a partire dall’inizio del prossimo anno scolastico, e che ancora una volta dimostra la vicinanza della BCC di Sassano al territorio ed ai suoi giovani, che nel corso del percorso formativo hanno avuto anche la possibilità di mettersi in mostra e farsi notare. Presenti per la consegna dei diplomi per l’Istituto “Sacco” il dirigente scolastico Cono Alberto Rossi e la docente di Economia Aziendale Brunella Viglione, e per la BCC di Sassano il presidente Rosa Lefante. Il relativo video-servizio e le interviste sono disponibili nella sezione BCC ON DEMAND del nostro sito. 2016-06-16 Atena Lucana, emoziona il corto realizzato dai bimbi delle Primarie con la BCC di Sassano Bambini smarriti in un bosco come metafora dello smarrimento di tanti piccoli innocenti costretti a fuggire dalle persecuzioni e dalle guerre sfidando il freddo, la povertà, la sofferenza, la fame, la solitudine e la mancanza di una cosa essenziale: la conoscenza della lingua. E’ un tema davvero attuale quello affrontato dagli alunni delle scuole primarie di Atena Lucana Capoluogo prima attraverso la lettura del libro “L’Analfabeta” , autobiografia della scrittrice di origini ungheresi Ágota Kristóf, e poi attraverso la realizzazione dell’omonimo cortometraggio ispirato al libro. Domenica ad Atena Lucana applausi a scena aperta nel gremito auditorium comunale alla fine della proiezione del cortometraggio, che ha emozionato i presenti e concluso degnamente il percorso del progetto “Bibliofilmando”. Il progetto, sponsorizzato dalla BCC di Sassano, ha visto impegnati gli alunni del plesso della Scuola Primaria di Atena Capoluogo nel corso dell’anno scolastico appena concluso in un laboratorio di animazione alla lettura condotto dal Maestro Antonio La Cava, con l’aiuto della sua biblioteca viaggiante su tre ruote, il Bibliomotocarro. "L’entusiasmo con il quale i piccoli alunni delle primarie di Atena Capoluogo hanno accolto fin dal primo momento il Bibliomotocarro -sottolinea Rosa Lefante, presidente della BCC di Sassano- è la più evidente dimostrazione del successo dell’iniziativa che si è dimostrata non solo un modo per avvicinare i bambini alla lettura ma soprattutto un importante momento di crescita". Il video servizio e le relative interviste sono disponibili nella sezione BCC ON DEMAND del nostro sito 2016-06-11 Atena Lucana, bambini protagonisti con Bibliofilmando e la BCC di Sassano Un intero cortometraggio scritto, diretto ed interpretato dagli alunni della Scuola Primaria di Atena Lucana Capoluogo: è uno dei risultati raggiunti dal progetto “Bibliofilmando”, realizzato dall’Istituto Comprensivo “Sala Consilina- Viscigliete” – Scuola Primaria di Atena Lucana Capoluogo e sponsorizzato dalla BCC di Sassano. Domenica 12 giugno 2016, presso l’Auditorium Comunale di Atena Lucana (SA), si terrà la presentazione del progetto, alla presenza del maestro Antonio La Cava e il suo Bibliomotocarro. Nel corso dell'incontro sarà quindi proiettato il cortometraggio “L’Analfabeta”, liberamente ispirato all’omonimo libro della scrittrice Kristof Agota, ed opera dei piccoli alunni della Scuola Primaria di Atena Lucana Capoluogo. L’idea progettuale nasce dal percorso didattico curriculare di lingua italiana svolto durante l’anno scolastico 2015/2016, che ha visto impegnati gli alunni del plesso della Scuola Primaria di Atena Capoluogo in un laboratorio di animazione alla lettura condotto dal Maestro Antonio La Cava con l’aiuto della sua biblioteca viaggiante su tre ruote. "Siamo passati dal codice espressivo della letteratura e quello del cinema, provando a far vivere in carne ed ossa i personaggi di una storia, portando cioè fisicamente nel mondo che ci circonda i gesti e le parole di una pagina letteraria. E’ stata un’esperienza davvero molto stimolante per gli alunni", questo il commento della maestra Gerardina Caporale, referente del progetto insieme alle insegnanti Michelina Siciliano, Speranza Ascione, Maria Antonietta Gentile, Margherita Scazzari e al Dirigente Scolastico Salvatore Gallo. I piccoli alunni che hanno preso parte al laboratorio cinematografico hanno potuto sviluppare l’esercizio della creatività personale e della propria sensibilità estetica, acquisendo nel contempo utili competenze tecniche. Il risultato è il Cortometraggio“L’Analfabeta”, prodotto dai ragazzi, che sarà proiettato Domenica presso l’Auditorium Comunale di Atena Lucana”. "Abbiamo immediatamente aderito a questo originale ed innovativo progetto -evidenzia il presidente della BCC di Sassano Rosa Lefante- intuendone le potenzialità per i piccoli studenti che ne sono stati entusiasti protagonisti. E' stata per loro non solo un'occasione per sperimentare nuove occasioni di avvicinamento alla lettura, di amore e passione per i libri, ma anche una opportunità per ampliare i propri orizzonti diventando autori, produttori e interpreti di un vero e proprio corto cinematografico. Siamo quindi particolarmente soddisfatti di aver contribuito, come BCC di Sassano, alla realizzazione di questo loro sogno".
Banca di Credito Cooperativo di Sassano Società Cooperativa
Via Provinciale del Corticato - 84038 Sassano (SA) - Registro Imprese di Salerno - partita iva 02172710655 - REA Salerno 209064